[nexa] GitHub - pcm-dpc/COVID-19: COVID-19 Italia - Monitoraggio situazione

Giovanni Biscuolo g at xelera.eu
Mon Mar 9 19:48:39 CET 2020


Stefano Zacchiroli <zack at upsilon.cc> writes:

> On Mon, Mar 09, 2020 at 04:50:09PM +0100, Giovanni Biscuolo wrote:
>> per favore avete esempi di altri casi analoghi in altre nazioni europee
>> o nel mondo?
>
> Mondiale:
>
> https://gisanddata.maps.arcgis.com/apps/opsdashboard/index.html#/bda7594740fd40299423467b48e9ecf6
>
> https://github.com/CSSEGISandData/COVID-19

grazie!

purtroppo leggo:

--8<---------------cut here---------------start------------->8---

Terms of Use:

This GitHub repo and its contents herein, including all data, mapping,
and analysis, copyright 2020 Johns Hopkins University, all rights
reserved, is provided to the public strictly for educational and
academic research purposes. The Website relies upon publicly available
data from multiple sources, that do not always agree. The Johns Hopkins
University hereby disclaims any and all representations and warranties
with respect to the Website, including accuracy, fitness for use, and
merchantability. Reliance on the Website for medical guidance or use of
the Website in commerce is strictly prohibited.

--8<---------------cut here---------------end--------------->8---

"all rights reserved" on "all data" (chissenefrega dell'infografica!),
che tristezza; inoltre "mutiple sources that not always agree"

[...]

> Poi c'è l'infografia per la Francia fatta da Le Figaro, ma non è open
> data (o quantomeno non esplicitamente e con una licenza appropriata):
>
> https://www.lefigaro.fr/actualite-france/comment-la-france-est-tombee-malade-notre-carte-pour-suivre-la-propagation-du-coronavirus-au-jour-le-jour-20200305

l'infografica conta come il due di picche, vogliamo i dati... e li
vogliamo *riutilizzabili* per qualsiasi scopo, anche quelli commerciali
:-)

> Trovo un po' deprimente che non si sia riusciti ad avere un portale
> WHO/OMS, con i dati mondiali alla maggiore granularità possibile, ed
> open data. Ma capisco che è un problema di data integration non banale e
> certamente non la loro priorità...

ah certo, la trasparenza e la messa a sistema (anche solo del tracciato
dati e delle metodologie di discriminazione dei casi) mi pare proprio
l'ultima delle priorità

se siamo messi così solo a livello di "contabilità", posso solo
immaginare il disastro nella condivisione dei dati scientifici più seri
e **soprattutto** nella condivisione dei _metodi_ per raccoglierli e
processarli, compreso il software utilizzato per la raccolta,
l'eleborazione e la presentazione dei dati (e se pensate che sono
qualunquista vi sbagliate, perché qualcuno che fa ricerca l'ho
conosciuto :-) )

anche questo fa parte della Grande Crisi di Replicabilità™ [2] nella
quale è coinvolta anche la medicina: in tempi in cui si dice che la
politica deve affidarsi alla scienza a me questo dice che in realtà la
scienza dovrebbe occuparsi un po' di più di... Informatica :-O (e
Filosofia)

c'è qualche ricercatore che ha voglia di aggiungere la propria
esperienza e/o condividere i propri giudizi in merito, anche solo per
confutare le mie pesanti critiche?

[...]

grazie ancora, Giovanni

[2] https://en.wikipedia.org/wiki/Replication_crisis

-- 
Giovanni Biscuolo

Xelera IT Infrastructures
-------------- next part --------------
A non-text attachment was scrubbed...
Name: signature.asc
Type: application/pgp-signature
Size: 832 bytes
Desc: not available
URL: <http://server-nexa.polito.it/pipermail/nexa/attachments/20200309/74e75661/attachment.sig>


More information about the nexa mailing list